Le persone desiderano veramente lavorare per la tua azienda, o stanno “semplicemente” cercando un posto di lavoro?

L’obiettivo di ogni azienda deve essere quello di trovare la persona giusta, per il posto giusto, il talento in grado di fare la differenza.

La tua azienda in che modo è attrattiva per i candidati, ed in che modo riesci ad attirarli, incuriosirli?

Secondo gli studi effettuati da We Are Social, 35 milioni di italiani utilizza Internet ed ha un profilo social, e la quasi totalità naviga tramite dispositivi mobili

Oltre la metà delle persone che cerca lavoro attivamente, lo fa attraverso internet, mentre molte aziende invece non riescono a tenere il passo.

Infatti, solo l’11% degli italiani usa internet per lavoro.

Se prima il recruiter era un mix tra Freud ed un ragioniere del catasto, oggi si vede “costretto” ad aggiornare le proprie skills.

Internet ha rivoluzionato il mondo, e di conseguenza anche il mercato del lavoro.

Perciò anche i recruiter obbligatoriamente devono adeguarsi e trovare nuove forme e strumenti per restare al passo con il proprio target.

Consideriamo che come evidenziato da Business Career, il 75% delle persone che cercano attivamente lavoro, prima di inviare la propria candidatura fanno una ricerca accurata su internet.

Purtroppo, spesso, tra i candidati che ti inviano la candidatura e per i quali non sei soddisfatto, ci stanno nella maggior parte dei casi, il 25%, che spesso invia candidature a pioggia senza nemmeno leggere l’inserzione.

Perciò fatti una domanda:

Perché le persone valide non rispondono alla tua inserzione?

Sempre più i candidati assumono modalità di ricerca ed atteggiamento mentale, simile ai consumatori.

Ed è proprio per questo che concetti strettamente legati al marketing, come attrarre, fidelizzare, posizionamento, oggi trovano riscontro nel recruiting.

Parliamo infatti di recruiting marketing.

La Digital Innovation, o trasformazione digitale, unisce il mondo “analogico” ed i metodi tradizionali a quello digitale.

Affidarsi alle nuove tecnologie per essere in grado di comunicare con il target in maniera mirata.

Il recruiting marketing raggruppa tutte le tecniche per trovare, attirare e coinvolgere i talenti.

 Oggi la visibilità da sola non basta.

Se vuoi scoprire come applicare strumenti di marketing per il tuo funnel recruiting, da oggi è disponibile il mio nuovo libro: Recruting 4.0

 Clicca per maggiori info

Leave A Comment